Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Consigliere comunale rinviato a giudizio

default_image

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Il consigliere comunale di Perugia, Michelangelo Felicioni, è stato rinviato a giudizio dal gup Piercarlo Frabotta per truffa e tentata estorsione. A carico dell'esponente di Fratelli d'Italia la denuncia di una dipendente della Regione che lo accusa di averle sottratto migliaia di euro. Servizio completo sul Corriere dell'Umbria del 25 gennaio 2019