Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Accusato per la morte del fratello

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Il gup Piercarlo Frabotta ha disposto il rinvio a giudizio di un ex imprenditore di 78 anni che dovrà rispondere di omicidio colposo per il decesso del fratello che aveva lavorato per lui. L'uomo morì nel maggio 2016 a seguito di una malattia contratta per colpa dell'amianto. Il tutto si è svolto tra Bastia Umbra e Bottona.