Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Violenza sessuale e rapina ai danni di prostitute: fermato un cuoco

default_image

alessandra Borghi
  • a
  • a
  • a

Un cuoco di 44 anni si trova in carcere con le accuse di violenza sessuale e rapina. Il fermo è scattato a seguito di un indagine lampo della squadra mobile di Perugia su due casi di prostitute rapinate. Una, qualche notte fa, ha riferito ai sanitari del pronto soccorso di essere stata violentata e picchiata da un uomo che poi le ha portato via i soldi. Poco dopo al 113 è arrivata un'altra richiesta di aiuto da parte di una seconda prostituta, a sua volta rapinata. Gli agenti della mobile hanno reperito elementi anche su facebook: l'indagato sarebbe stato tradito anche da un tatuaggio.