Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sessanta chili di esplosivo nella bomba ritrovata in un cantiere, domenica lo sminamento

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Saranno effettuate domenica 4 novembre le operazioni di rimozione della bomba della seconda guerra mondiale, ritrovata giovedì in un cantiere edile nei dintorni di Cesi. L'ordigno bellico è è di quelli usati dagli aerei americani e ha un peso complessivo di circa 125 kg, di cui 60 di esplosivo. Le operazioni di disinnesco e brillamento sono state messe a punto nel corso di un incontro alla prefettura di Terni. A intervenire saranno gli artificieri del VI Reggimento Genio Pionieri di Roma.