Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Controlli con l'autovelox, fioccano 764 multe

Il capitano Pannacci

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Continua l'operazione “strade sicure” da parte della polizia locale che anche recentemente ha intensificato i servizi di prevenzione e controllo mirati a migliorare le condizioni di sicurezza a Gubbio.  Dall'inizio dell'anno sono state fatte 38 uscite con l'autovelox che hanno registrato oltre 700 infrazioni. Esattamente sono state 764 le sanzioni per superamento del limite di velocità e in numerosi casi sono stati decorati punti dalle patenti di guida. Per quanto riguarda gli incidenti stradali, ad oggi sono stati rilevati 106 sinistri, di cui 46 con feriti, uno mortale mentre tre persone sono state ricoverate in condizioni gravi tanto che i medici si sono riservati la prognosi. L'ultimo mortale si è verificato pochi giorni fa lungo la strada della Contessa. Tra i coinvolti in questi incidenti rilevati dalla polizia locale dall'inizio del 2018 ben 4 sono risultati sotto l'effetto di sostanze alcoliche. Per combattere il fenomeno della guida in stato di ebrezza sono stati effettuati diversi servizi notturni straordinari. E, in particolare,  in occasione della notte di Halloween saranno intensificati i servizi lungo le principali strade dell'Eugubino, in prossimità dei locali (ristoranti, pub, discoteche), sia nel centro che nelle zone dell'immediato hinterland. Servizi sono previsti anche in alcune frazioni. Nei primi 9 mesi dell'anno la polizia locale ha inoltre controllato centinaia e centinaia di mezzi. Sono stati identificati altrettanti automobilisti e controllati i documenti di circolazione che hanno consentito agli operatori di accertare irregolarità di carattere amministrativo e non solo. Sono state elevate multe nei confronti degli automobilisti non in regola e in diversi casi sono state ritirate anche le patenti di guida. Grande attenzione alla sicurezza lungo le strade anche da parte dei carabinieri che da sempre svolgono servizi in tal senso sia lungo le strade principali che, a volte lungo quelle secondarie. Particolare attenzione, da parte di tutte le forze dell'ordine in servizio anche con gli autovelox, è stata riservata alla SS 219 Pian d'Assino sia lungo il nuovo tracciato da Mocaiana a Branca (la tangenziale) che da Mocaiana verso Camporeggiano-Montecorona.