Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Boss della camorra muore in carcere a Terni

Antonio Mosca
  • a
  • a
  • a

Aveva 55 anni Giacomo Zeno, il detenuto stroncato da un infarto martedì 16 ottobre all'interno del carcere di vocabolo Sabbione, a Terni. Per l'uomo, originario di Ercolano, in provincia di Napoli, il pm aveva chiesto di recente l'ergastolo, ritenendolo l'esecutore di 4 omicidi. Secondo la Dda Giacomo Zeno era un pericoloso boss della camorra e artefice di un patto mafioso con i clan dei Giunta e dei Lo Russo.