Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Picchia moglie e aggredisce carabinieri

default_image

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

L'ennesima storia di violenza domestica dove un marito violento è stato arrestato dopo aver alzato le mani sulla propria consorte. Questa volta è successo a Bastia Umbra, il tutto dinnanzi ai figli piccoli. Spesso ubriaco, il 47enne campano,  soprattutto nell'ultimo periodo, aveva creato un vero e proprio stato di assoggettamento e paura nella moglie, determinando in alcuni casi anche l'intervento dei carabinieri. Nell'ultimo ha tentato di aggredire i militari cercando di colpirli con una sedia, prima di essere immobilizzato.