Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cinghiali devastano campo di calcio

Il campo di calcio danneggiato dai cinghiali

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Branco di cinghiali alle porte del paese, devastato di nuovo il campo sportivo. L'allarme arriva direttamente dal Comune di Costacciaro che punta il dito contro il sovrannumero di ungulati nel parco del monte Cucco. “Questi - spiega il sindaco, Andrea Capponi - causano numerosi danni alle colture, provocano incidenti stradali e agiscono pressoché indisturbati nel nostro territorio. Ormai i branchi si aggirano ai bordi del centro storico di Costacciaro, danneggiando le aree verdi comunali, avvicinandosi ai contenitori dei rifiuti, per nulla intimoriti dalla presenza dell'uomo”. E così a un anno dall'ultima incursione che provocò numerosi danni al campo del “Cristiano Angeli” e dopo i lavori effettuati, c'è stata una nuova incursione.  A questo punto il Comune ha chiesto all'assessore regionale Cecchini e al commissario del Parco del monte Cucco, Severini, misure di contenimento più incisive per il sovrannumero dei cinghiali nel parco.