Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

In strada anche un divano a pezzi

I rifiuti lasciati in strada

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Pezzi di divano, taniche e altri rifiuti in strada. Ora il sindaco dice basta e annuncia un giro di vite. Il primo cittadino di Passignano sul Trasimeno, Sandro Pasquali dichiara guerra ai rifiuti e a chi li abbandona senza differenziare.  “Stiamo verificando – spiega il primo cittadino - tramite controllo spazzatura, se riusciamo a trovare i responsabili. In questo contesto stiamo altresì valutando l'installazione di telecamere e la visione dei filmati disponibili per avere così la possibilità di agire nei confronti di coloro che ancora abbandonano la spazzatura, senza differenziare e che anzi la lasciano in bella vista”. Il primo cittadino guarda però anche al potenziamento della raccolta rifiuti in tutto il territorio comunale. “Per questo abbiamo chiesto un incontro all'azienda che se ne occupa per potenziare la raccolta e andare incontro ai cittadini, ma anche per punire chi non rispetta le regole”.