Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"L'acqua è contaminata", ma è una truffa

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Tentano di truffare una coppia di anziani. Nei giorni scorsi a Montignano di Massa Martana, un uomo ha suonato il campanello di una casa dove vive una coppia di anziani, spacciandosi per un tecnico di Umbra Acque. L'uomo ha dichiarato di voler entrare per controllare l'acqua potabile, visto che era stata denunciata una contaminazione, dopo i lavori su una condotta effettuati nei giorni scorsi. In effetti i lavori c'erano stati proprio in quella zona ma i due anziani non hanno abboccato e hanno invece chiamato i carabinieri per essere sicuri dell'identità dell'individuo. L'uomo, ovviamente, si è allontanato in fretta e ora sulle sue tracce ci sono i carabinieri. Il messaggio è rivolto un po' a tutti, siate diffidenti perché la truffa è dietro l'angolo e in caso di dubbio mettetevi al sicuro e chiamate senza remore le forze dell'ordine.