Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mattarella firma il decreto ma elenca le criticità e scrive a Conte

Marina Rosati
  • a
  • a
  • a

Il Capo dello Stato Sergio Mattarella ha promulgato il 24 luglio la legge di conversione, con diverse modifiche, del decreto sul sisma. L'ok del presidente della Repubblica è arrivato non senza rilievi. Mattarella ha infatti scritto al premier Giuseppe Conte sottolineando alcuni aspetti di criticità. "Si tratta di un provvedimento legislativo - ha scritto - i cui contenuti sono stati, in sede di conversione, notevolmente ampliati rispetto a quelli originari del decreto legge, composto da un solo articolo volto a prorogare e sospendere i termini per adempimenti e versamenti tributari e contributivi".