Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Foto hard alla bimba

default_image

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Tramite Whatsapp avrebbe diretto la realizzazione di foto e video di natura pedopornografica che ritraevano una bimba con la complicità della di lei madre. Così sarebbe stato prodotto materiale pedopornografico inviato allo stesso “istigatore”, originario di Brindisi. L'uomo, 50 anni, e la donna difesi dagli avvocati Caforio, Gentile e Modesti, sono stati ammessi al rito abbreviato, che si celebrerà a settembre a Perugia davanti al gup D'Andria. Ammessa la costituzione di parte civile della ragazzina (chiesto un risarcimento di 350mila euro).