Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Allarme bomba in Comune, denunciato un pensionato

default_image

Antonio Mosca
  • a
  • a
  • a

E' accusato di aver piazzato un finto pacco bomba al secondo piano di palazzo Spada, il pensionato ternano settantenne, denunciato dalla Digos per interruzione di pubblico servizio e procurato allarme. All'uomo gli inquirenti sono arrivati, grazie anche al test del Dna, a 7 mesi di distanza dai fatti. Sull'argomento, venerdì 4 maggio, si è tenuta una conferenza stampa in questura, alla presenza di Marco Colurci, dirigente della Digos di Terni. Il 4 ottobre, dopo il ritrovamento del finto ordigno, la sede del Comune era stata evacuata a titolo precauzionale.