Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Allarme bulli nei parchi

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Ruote delle bici sgonfiate, merendine pretese come piccole somme di denaro, e tanti altri episodi che pur non essendo esplosi in veri e propri gesti di violenza, hanno allertato non poco i genitori dei bambini che giocano nei parchi pubblici di Città di Castello e che hanno segnalato il tutto. E così i carabinieri, coordinati dal luogotenente Fabrizio Capalti, hanno iniziato un'opera di osservazione e di repressione verso un gruppetto di bulli che metteva in atto una serie di azioni scorrette verso altri ragazzini. Aree verdi e attrezzate passate ai raggi X.