Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mezzi pesanti vietati, ma le scuole saranno aperte

La nevicata dei giorni scorsi a Terni

Antonio Mosca
  • a
  • a
  • a

A seguito dell'“avviso di condizione metereologiche avverse” diramato dal dipartimento della Protezione Civile, secondo il quale nelle prossime ore è previsto un nuovo peggioramento delle condizioni metereologiche con precipitazioni nevose intense e di breve durata che potrebbero determinare criticità sulla viabilità ordinaria e autostradale, il prefetto di Terni, Paolo De Biagi, ha convocato il comitato operativo per la viabilità. Al termine della riunione il prefetto ha disposto, in via cautelativa, la sospensione provvisoria della circolazione dei mezzi pesanti con oltre 7,5 tonnellate di peso, sulla rete viaria della provincia, con esclusione dei centri urbani e della tratta autostradale di competenza. Il provvedimento ha efficacia dalle ore 22 di mercoledì 28 febbraio fino a quando le condizioni meteo non consentiranno la sua revoca e prevede alcune eccezioni per ragioni di urgente necessità. Infine il Comune di Terni fa sapere che non ha emesso alcun provvedimento di sospensione dell'attività scolastica per la giornata di giovedì 1 marzo e pertanto tutti i fotomontaggi, che stanno circolando in queste ore su alcuni social network, sono ritenuti del tutto fuorvianti. Nelle prossime ore l'amministrazione comunale si rivolgerà all'autorità giudiziaria competente per valutare eventuali reati inerenti il procurato allarme.