Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Cinque indagati per gli scontri fra Potere al Popolo e CasaPound

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Le indagini sullo scontro che nella serata di martedì 20 febbraio ha visto protagonisti militanti di Potere al popolo e di CasaPound, nei pressi di una plancia per manifesti elettorali a Ponte Felcino, sono a una svolta. La procura della Repubblica di Perugia ha iscritto nel registro degli indagati cinque persone, tre legate a CasaPound e due militanti nelle file di Potere al popolo. L'indagine non è comunque ancora conclusa e la Digos della questura perugina è al lavoro per acquisire altri elementi, visto che non sono disponibili immagini di telecamere presenti in zona.