Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scritta razzista sulla targa di Paolo Vinti

default_image

Maurizio Muccini
  • a
  • a
  • a

“Macerata non è che l'inizio”. Una scritta inquietante, quella apparsa in via Cartolari sulla targa dedicata a Paolo Vinti, l'intellettuale di sinistra scomparso qualche anno fa. Evidente il riferimento all'azione di Luca Traini, che ha sparato e ferito nei giorni scorsi sei immigrati nella cittadina marchigiana. Sdegno da parte della presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini. “E' un atto grave che va condannato con fermezza e senza indugio. Sono certa che il lavoro delle forze dell'ordine permetterà di individuare subito i responsabili”.