Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, sanità nel caos. Secondi (Pd): "Tesei venga a Città di Castello a scoprire i gravi problemi dell'ospedale"

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

“Invito la presidente della Regione Donatella Tesei e l’assessore alla Sanità Luca Coletto a mettere piede, almeno per una volta, all’ospedale di Città di Castello. Si renderanno conto di quanto sia importante e non più rinviabile aprire un tavolo di confronto sullo stato della sanità locale così come è stato chiesto pubblicamente dal sindaco della città, Luca Secondi”. Non c'è pace per la sanità dell'Umbria. Al caos delle liste d'attesa e alle proteste dei cittadini, ora si sommano anche le polemiche politiche. E' il consigliere regionale del Pd, Michele Bettarelli, ad invitare la governatrice all'ospedale di Città di Castello per rendersi conto dei problemi. "La giunta regionale continua a voltarsi dall’altra parte, ignorando una realtà che necessiterebbe invece di maggiore attenzione e interventi concreti, prima che venga definitivamente compromessa la capacità di dare risposte ai cittadini. Vengano a toccare con mano quanto viene riportato dai giornali ormai da mesi, dai triage lunghissimi, alle attese infinite anche in caso di ricovero".

Servizio completo nell'edizione del Corriere dell'Umbria di venerdì 13 gennaio