Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Maltempo sull'Italia, nuova allerta: a rischio nove regioni. Arrivano violenti temporali

  • a
  • a
  • a

Ancora maltempo sull'Italia. Scatta una nuova allerta in ben nove regioni. Una perturbazione presente sull’Europa occidentale richiama verso l’Italia correnti meridionali umide e instabili, che causeranno secondo le previsioni un moderato peggioramento sulle regioni tirreniche, in estensione a Sicilia e Calabria. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione civile d’intesa con le regioni coinvolte - alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati - ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento. L’avviso prevede dal tardo pomeriggio di oggi, venerdì 2 dicembre, precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Lazio e Campania, specie a ridosso delle aree costiere, in estensione, dalle prime ore di domani, alla Toscana e, dalla mattinata, a Sicilia, specie settori nord-orientali, e alla Calabria, specie settori meridionali e ionici. Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani, sabato 3 dicembre, allerta gialla su parte di Campania, Toscana, Umbria, Abruzzo, Molise, Puglia e su Lazio, Calabria e Sicilia.