Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Favara, litiga con il cardiologo in ambulatorio e lo uccide davanti agli altri pazienti

  • a
  • a
  • a

Un medico cardiologo è stato ucciso a colpi di arma da fuoco nel primo pomeriggio di oggi a Favara. L’omicidio è avvenuto in via Bassanesi, all’interno del Poliambulatorio di proprietà dello stesso medico. L’assassino sarebbe un giovane già individuato grazie ai testimoni e alle immagini della videosorveglianza, si sarebbe subito dato alla fuga. I carabinieri del Nucleo Investigazioni Scientifiche sono andati sul luogo dell’omicidio per effettuare i rilievi mentre gli investigatori sono già riusciti ad individuare il presunto assassino e a portarlo in caserma a Favara per l’interrogatorio che stanno eseguendo il Procuratore Capo facente funzioni Salvatore Vella insieme al Sostituto Procuratore Eliana Manno.

 

 

Si tratterebbe di un paziente di 47 anni del dottore ucciso, Gaetano Alaimo. L'uccisione in seguito a un litigio: al killer era stato diagnosticato uno scompenso cardiaco ma la notizia non sarebbe stata presa bene da Adriano Vetro che ha deciso di estrarre la pistola e uccidere il medico nella sala d’attesa, davanti gli altri pazienti e i suoi segretari in un pomeriggio di terrore per chi ha assistito alla scena.