Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Roma, un uomo fermato per i tre delitti di Prati: era l'autista del boss Senese

  • a
  • a
  • a

Si chiama Giandavide De Pau il sospettato ascoltato in Questura dalla polizia per gli omicidi di tre donne compiuti nel quartiere Prati a Roma. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine per i suoi precedenti con la giustizia, sarebbe legato al clan camorristico di Michele Senese. De Pau è stato preso in zona Primavalle, nell'appartamento in cui viveva. 

 

De Pau, sarebbe l'autista del camorrista Senese - ex boss del narcotraffico romano arrestato nel 2020 e condannato all’ergastolo - l’uomo sospettato di aver ucciso le tre. Comparso anche nell’inchiesta su Mafia Capitale, ha numerosi precedenti per droga, armi, violenza sessuale, lesioni, ricettazione e violazione di domicilio, oltre a due ricoveri psichiatrici. Ha 51 anni.

 

 

Sarebbero state alcune testimonianze raccolte dalle forze dell’ordine a dare la svolta nelle indagini sugli omicidi compiuti giovedì scorso. In particolare, a portare gli investigatori sulle tracce del cinquantunenne sotto interrogatorio in Questura da questa mattina, 19 novembre, sarebbero stati i dettagli riferiti da due cittadini cubani e da una terza persona.