Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alluvione nelle Marche, trovato lo zaino di Mattia: il bambino è ancora disperso

  • a
  • a
  • a

Non si hanno ancora notizie degli ultimi due dispersi a causa dell'alluvione che ha colpito le Marche tra giovedì e venerdì. I soccorritori stanno ancora cercando Mattia, il bambino di otto anni, e Brunella, la donna 56enne: il personale di Carabinieri, della Guardia di finanza, dei Vigili del fuoco, Soccorso alpino e volontari di Protezione civile sono al lavoro ininterrottamente dalla notte tra il 15 e il 16 di settembre, spiega la Prefettura di Ancona. "Nell’attività coordinata dai Vigili del fuoco presenti sul posto di comando avanzato sono impegnate squadre a terra, sommozzatori in assetto fluviale ed è previsto il concorso di unità cinofile nelle ricerche- si legge nella nota- Non sono segnalati al momento gravi disagi alla percorribilità delle strade statali né sulla rete ferroviaria".

 

 

Intanto, è stato ritrovato lo zainetto del piccolo Mattia. Lo zainetto è stato ritrovato lungo strada tra Ripalta di Arcevia e Castelleone di Suasa a circa 8 chilometri di distanza dal punto in cui Mattia è stato strappato dalle braccia della mamma dalla furia violenta dell’acqua. "In tre giorni ho dormito un’ora e mezza, ma dovessi ribaltare ogni tronco che c’è laggiù, fino all’ultimo filo d’erba, io Mattia lo devo ritrovare. Comunque vada, poi sarà con me. La sera di giovedì quando sono corso la prima volta al ponte di mattoni a cercarlo, un carabiniere mi gridava: Che fai Tiziano, sei matto? Così rischi di perdere la vita… Diluviava. Gli ho risposto: Ma che ho più da perdere, maresciallo? La mia vita è lui”, ha detto al Corriere della Sera il padre del piccolo, Tiziano Luconi.

 

 

Luconi tiene in mano un pezzo di stoffa trovato da un soccorritore vicino alla casetta degli animali e che potrebbe essere un pezzetto della felpa di Mattia. Tiziano sente che "Mattia è lì, dove hanno trovato la felpa, tra il ponte di mattoni e la casa degli animali. Chissà forse però è solo svenuto o si è nascosto, mio figlio ha una forma grave di autismo ma è intelligentissimo".