Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Femminicidio a Venaria, il marito ammazza la moglie a bastonate. Lite per una figlia che vive a Terni

  • a
  • a
  • a

Un uomo di 73 anni ha colpito la moglie con un bastone uccidendola. L’episodio è avvenuto questa mattina, intorno alle 11, a Venaria Reale alle porte di Torino. È stato un vicino di casa della coppia, allarmato dalle urla, ad allertare i carabinieri. Quando i militari sono arrivati sul posto, la vittima era già morta. I rilievi condotti dai carabinieri hanno fatto emergere le responsabilità del marito, per il quale si apriranno ora le porte del carcere.

 

 

All'origine della tragica lite ci sarebbe stata una discussione sulla gestione di una figlia ospite di una struttura a Terni, svela La Repubblica. Il marito, avrebbe atteso in casa, ancora insanguinato, l’arrivo dei carabinieri e avrebbe subito ammesso prima di essere portato via, nel carcere di Ivrea.

(in aggiornamento)