Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Latina, lasciata in auto sotto al sole. Neonata salva grazie a una commessa: i genitori dovranno rispondere di abbandono di minore

  • a
  • a
  • a

Neonata salva grazie alla prontezza e al senso civico di una giovane commessa di Borgo Montello, a Latina. La bimba di appena due mesi era rimasta in auto, parcheggiata sotto il sole cocente, mentre i genitori litigavano fuori. Vista la scena ha chiamato i carabinieri che intervenuti insieme al 118 hanno portato la piccola in ospedale dove è stata ricoverata in codice rosso. Ora sta meglio.

 

 

La coppia - lei 38 anni, lui 40 - entrambi con precedenti penali, urlava fuori dalla macchina mentre la neonata era dentro, pare ci sia stata per mezz'ora - con la temperatura vicino ai 40 gradi. Poi l'intervento della commessa che sentendo il pianto della piccola si è intromessa tra i due portando nel bar la neonata e allertando così le forze dell'ordine. Nel frattempo la madre si allontana, verrà rintracciata più tardi, mentre il padre accompagna la figlia in ospedale al Santa Maria Goretti con i sanitari. Resterà ricoverata qualche altro giorno soltanto per prudenza. 

 

 

La neonata sarà poi affidata a un istituto. Il Tribunale per i Minorenni di Roma, infatti, ha emesso d'urgenza un decreto di sospensione della responsabilità genitoriale. Entrambi i genitori dovranno rispondere di abbandono di minore.