Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Firenze, incendio costringe a chiudere l'aeroporto: troppo pericolosi decolli e atterraggi

  • a
  • a
  • a

Un incendio dietro l'altro anche in Toscana. Oggi, martedì 26 luglio, un rogo che si è sviluppato nel comune di Lastra a Signa ha costretto addirittura alla momentanea sospensione del traffico aereo in arrivo e partenza dall'aeroporto di Firenze. La decisione è stata presa dalle autorità aeroportuali a causa del fumo che si era sviluppato sulla direttrice di decollo e dell'atterraggio degli aerei e che quindi complicava le manovre dei piloti. La Regione Toscana spiega che l'incendio è iniziato in prossimità di un vivaio e poi si è esteso rapidamente interessando oliveti, coltivazioni e bosco. "In questo momento operano due elicotteri e 10 squadre di volontariato dell'organizzazione regionale antincendi boschivi, con i vigili del fuoco a presidio di alcune abitazioni", in arrivo "ulteriori squadre di volontariato per chiudere quanto prima l'evento". (Foto di archivio).