Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lascia la figlia di 18 mesi sola in casa per una settimana, morta di fame e sete: chi è Alessia Pifferi

  • a
  • a
  • a

Il dramma di Milano - mamma arrestata con accusa di omicidio volontario aggravato della figlia di 18 mesi lasciata solo in casa per una settimana - ha scosso l'Italia intera. "Sapevo che poteva andare così", ha detto davanti al cadavere della figlioletta deceduta con ogni probabilità nel modo più crudele, di fame. L'aveva lasciata sola e con soltanto un biberon di latte, nel lettino, prima di andarsene dal nuovo compagno a Leffe (Bergamo) e tornare dopo sette giorni. Un primo esame sul corpo della vittima ha escluso la presenza di segni evidenti di violenza.

 

 

L'allarme è scattato ieri in tarda mattinata, quando una residente del condominio - allertata proprio dalla mamma della piccola - ha chiesto l'intervento del 118. Sono stati i soccorritori, dopo aver constatato il decesso della bimba, ad "attivare" immediatamente la polizia. Agli agenti delle volanti arrivati sul posto, Alessia Pifferi ha raccontato di aver lasciato la neonata con una presunta baby sitter, anche se di lei non c'era nessuna traccia. Lì una baby sitter in realtà non aveva mai messo piede. Poi ha ammesso le sue responsabilità, pare senza far trasparire particolari emozioni davanti agli inquirenti. "Sono una buona mamma, non sono una delinquente" avrebbe detto Alessia Pifferi diverse volte.

 

 

La donna - secondo quanto ricostruisce today.it - in passato non ha mai avuto guai con la giustizia, né è in cura per problemi psichici: da chiarire il ritrovamento nella cucina di una boccetta di benzodiazepine mezza vuota. Nessuno dei vicini ha sentito i pianti o i lamenti della bambina. "Pensavamo fossero in vacanza", hanno detto alcuni. La piccola non aveva mai conosciuto il papà. Pifferi avrebbe scoperto la gravidanza, che non aveva cercato, solo quando la bimba stava per nascere. Disoccupata, orfana di padre, un matrimonio alle spalle, una sorella che non sentiva da qualche mese, una mamma che abita lontano, in Calabria, Alessia Pifferi viveva da sola con la piccola.