Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ferrara, morto il bambino caduto in una vasca biologica

  • a
  • a
  • a

Il bambino di un anno e mezzo caduto in una vasca biologica ieri a Portomaggiore, in provincia di Ferrara, non ce l'ha fatta. Il piccolo è morto questa mattina, mercoledì primo giugno, all'ospedale di Cona, dove era stato ricoverato d'urgenza ieri. La procura di Ferrara ha aperto un’inchiesta e indagano i carabinieri. Secondo quanto ricostruito, ieri il bimbo era con la bisnonna di 75 anni quando è salito sul coperchio della vasca che ha ceduto.

 

 

L'incidente è avvenuto nel cortile interno all’azienda agricola di famiglia. Come riporta il Corriere della Sera, la prima ad allarmarsi non vedendo più il nipotino è stata la bisnonna. A quel punto è intervenuta anche la mamma, che con l’aiuto di un dipendente dell’azienda si è calata all’interno della fossa biologica e dopo qualche minuto è riuscita a portarlo fuori. Sul posto sono accorsi altri vicini di casa e una pattuglia dei carabinieri, che hanno provato a rianimare il piccolo che respirava appena. Dopo l'arrivo dell'ambulanza è stato trasferito in elicottero a Cona, dove purtroppo questa mattina è morto. La mamma, sotto choc, è stata invece medicata per alcune ed escoriazioni.