Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Minori italiani scomparsi, sono spesso vittime di disagi familiari e relazionali

Esplora:

Christian Campigli
  • a
  • a
  • a

Dati sconvolgenti. Che aprono uno squarcio su un tema ancora troppo poco conosciuto dalla maggioranza degli Italiani. Numeri che sottintendono vite di intere famiglie lacerate, spezzate. Talvolta distrutte. Per sempre. Sono 3.589 i minori scomparsi nel nostro Paese nei primi quattro mesi del 2022. Si tratta del 64,63% del totale delle denunce di scomparsa, che ammontano a 5.553. Sono 1.180 gli scomparsi italiani e 2.409 quelli stranieri. La percentuale dei ritrovamenti è del 72,11% per gli italiani e del 31,17% per gli stranieri. Secondo i dati del Ministero dell’Interno, riportati dall'agenzia di stampa AdnKronos, nel 2021 i minori scomparsi sono stati in totale 12.117 (cioè il 62,88% del totale delle denunce di scomparsa, che ammontano a 19.269), di cui il 3.324 italiani e 8.793 stranieri.

 

 

Dall'analisi del fenomeno emerge che più della metà delle denunce riguarda minorenni, con una prevalenza di stranieri entrati clandestinamente sul territorio nazionale ed inseriti nell’apposito circuito di protezione e integrazione. I minori italiani scomparsi, invece, sono spesso vittime di disagi familiari e relazionali: droga, debiti, cyberbullismo, adescamenti in web, casi di revenge porn. Ma come comportarsi di fronte ad un ragazzo che non torna a casa? È indispensabile chiamare immediatamente il 112, sporgere denuncia, perché avviare le indagini nelle prime ore successive alla scomparsa è fondamentale per il buon esito delle ricerche e per scongiurare i rischi per l’incolumità del minore.

 

 

La polizia, in caso di scomparsa di persone, mette adesso a disposizione anche l’applicazione YouPol, nata per segnalare episodi di spaccio e bullismo ed estesa anche ai reati di violenza domestiche. Tramite YouPol chiunque può segnalare notizie ritenute utili alla ricerca e al rintraccio di persone scomparse. Si possono mandare messaggi ed immagini agli uomini in divisa. Uno strumento innovativo per combattere la piaga dei minori scomparsi. Un'emergenza che, ancora oggi, è ignorata alla maggioranza degli Italiani.