Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, i nuovi casi sono 56.263. Ancora 79 morti. Tasso al 17.2%

  • a
  • a
  • a

Il punto sul Covid nel bollettino di oggi, domenica 24 aprile diffuso dal Ministero della Salute. I nuovi casi ufficiali sono 56.263. Il numero delle persone che a cui è stato diagnosticata l'infezione dall'inizio della pandemia, sale dunque a 16 milioni 136.057, dato che comprende guarigioni e decessi. I morti di oggi sono 79 (nella giornata di ieri erano stati 143) e il totale dall'inizio diventa 162.688. Nelle ultime 24 ore sono risultate negative 44.849 persone che hanno portato il numero complessivo a 14 milioni 729.220. Gli attualmente positivi, dunque, sono un milione 244.149, +11.920 rispetto al bollettino precedente. 

Sono 326.211 i tamponi presi in esame, 95.322 in meno rispetto ai dati di sabato 23 aprile (421.5339, il tasso di positività sale al 17,2%, lo 0.5% in più rispetto al dato di 24 ore prima. Stavolta è la regione Campania ad aver registrato il numero più alto di nuovi contagi: 7.404 casi. Seguono il Lazio (+5.985 casi), la Lombardia (+5.972) e l'Emilia Romagna (+5.190). Sul fronte dei ricoveri si registra un lieve calo nei reparti ordinari. I letti occupati sono 19 in meno per un totale di 9.895 (ieri erano stato 162 in meno). In terapia intensiva, invece, i pazienti sono 416, nove in più in relazione al precedente bollettino. Gli ingressi sono stati 34.

Di seguito il punto regione per regione. Il primo numero è relativo ai nuovi casi, quello tra parentesi riguarda le infezioni di sabato 23 aprile. 
Lombardia: +5.972 casi (ieri +8.516)
Veneto: +4.891 casi (ieri +6.984)
Campania: +7.404 casi (ieri +8.161)
Lazio: +5.985 casi (ieri +7.071)
Emilia Romagna: +5.190 casi (ieri +5.009)
Piemonte: +2.769 casi (ieri +3.951)
Sicilia: +4.014 casi (ieri +4.944)
Toscana: +3.403 casi (ieri +4.270)
Puglia: +4.596 casi (ieri +6.109)
Marche: +1.829 casi (ieri +2.063)
Liguria: +1.172 casi (ieri +1.600)
Abruzzo: +2.136 casi (ieri +2.660)
Friuli Venezia Giulia: +652 casi (ieri +1.188)
Calabria: +2.119 casi (ieri +2.362)
Sardegna: +1.284 casi (ieri +1.875)
Umbria: +1.103 casi (ieri +1.474)
Provincia autonoma di Bolzano: +247 casi (ieri +353)
Provincia autonoma di Trento: +350 casi (ieri +421)
Basilicata: +599 casi (ieri +901)
Molise: +475 casi (ieri +498)
Valle d’Aosta: +73 casi (ieri +110)