Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Uccisa a coltellate donna di 61 anni. I figli interrogati dai carabinieri. Ennesimo femminicidio

Nigeriano semina terrore in un bar

  • a
  • a
  • a

Ancora un femminicidio, ancora una donna uccisa. Questa volta il teatro dell'omicidio è Cologno Monzese, in provincia di Milano. Una donna di 61 anni è stata ritrovata senza vita nella sua abitazione. Alle 4.30 del mattino, i carabinieri della compagnia di Sesto San Giovanni sono intervenuti in un condominio di via Bergamo, su richiesta di alcuni vicini che sentivano rumori e urla provenienti da un appartamento. Una volta giunti in camera da letto i militari hanno trovato il cadavere di una donna di 61 anni, nata in Spagna, che presentava numerose ferite da arma da taglio all'altezza dello sterno e dell'addome.

In casa erano presenti il figlio 28enne e due gemelle 24enni. Sul posto, oltre ai carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni, anche quelli della scientifica del nucleo investigativo di Milano, il medico legale e il pm della procura di Monza. È in corso una prima ricostruzione della dinamica degli eventi da parte degli inquirenti. 

Stando alle indiscrezioni che trapelano e che vengono riportate dall'Agenzia Lapresse, le indagini si stanno concentrando sui figli che sembrano essere gli unici che erano presenti in casa nel momento dell'omicidio della donna. Sono in corso gli interrogatori.