Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Pazienti maltrattati", undici rischiano il rinvio a giudizio

alessandra Borghi
  • a
  • a
  • a

Il caso era esploso con gli arresti domiciliari che avevano riguardato cinque operatori e il titolare della struttura gestita dall'associazione "Alveare" Onlus a Torchiagina di Assisi. I carabinieri del Nas, coordinati dal pm Michele Adragna, aveva portato a galla una storia di presunti maltrattamenti ai danni di pazienti con problemi fisici e psichici. Ora in undici si ritrovano davanti al giudice dell'udienza preliminare.  Servizio integrale a cura di Alessandra Borghi sul Corriere dell'Umbria del 23 novembre