Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Colpo in tabaccheria a Elce

default_image

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Colpo in tabaccheria  a Elce in via Annibale Vecchi. Un giovane è entrato col volto coperto da un passamontagna e con la pistola in pugno. A quel punto si è trovato davanti la proprietaria e l'ha minacciata con l'arma chiedendo i soldi. Ha così arraffato i soldi dell'incasso. Il malvivente ha agito indisturbato con la donna bloccata dalla comprensibile paura. Il bandito ha portato via soldi e anche qualche pacchetto di sigarette. Poi è scappato col bottino. Si è dileguato lungo via Annibale Vecchi forse con l'aiuto di un complice. E' stata la stessa proprietaria a dare l'allarme rivolgendosi ai carabinieri che sono arrivati sul posto del colpo. Sono subito scattate le indagini per risalire all'autore del colpo. Indicazioni molto utili agli inquirenti potrebbero in questo senso arrivare dalle immagini delle telecamere di sicurezza. Queste ci sarebbero sia nella tabaccheria che in un altro locale. Si è anche appreso che il bandito in azione solitaria a Elce potrebbe essere uno straniero. Il colpo avrebbe fruttato non più di 300 euro secondo una prima stima.