Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

No vax, la maestra anti vaccino torna a scuola dopo il virus: "Non cambio idea"

  • a
  • a
  • a

Alba Silvani, maestra no vax, è tornata a insegnare nella scuola d'infanzia dell'Istituto comprensivo Fontamara di Pescina, in provincia de L'Aquila. L'insegnante era stata sospesa per quattro mesi perché aveva rifiutato di fare il vaccino. "Come tante altre persone, nelle settimane scorse, ho avuto l'infezione da Covid 19 e, dopo un periodo di isolamento, sono guarita", ha dichiarato all'agenzia LaPresse, sottolineando che il contagio e la guarigione le hanno così consentito di riprendere il suo lavoro.

Nonostante il virus, nonostante le migliaia di vittime in Italia e i milioni di morti nel mondo a causa della pandemia, la sua posizione non solo non si è modificata, si è addirittura rafforzata. "Le mie idee non sono cambiate. Anzi, dopo aver visto tutto quello che è accaduto nella gestione della pandemia da parte dello Stato, sono ancora più radicate di prima - ha aggiunto - Le persone che hanno scelto di non vaccinarsi per convinzione, per legittimi dubbi o per non sottostare a ricatti sono state criminalizzate e ritenute uniche responsabili della diffusione del virus", sostiene la maestra no vax

"Il Consiglio d'Europa - ha continuato - in un rapporto approvato a fine gennaio, ha bocciato l'utilizzo delle certificazioni per punire i non vaccinati. Gli Stati vengono esortati a informare i cittadini che la vaccinazione non è obbligatoria e che nessuno deve farsi vaccinare se non lo vuole e a garantire che nessuno sarà discriminato se non è vaccinato. L'Ema ha infatti condizionato la propria autorizzazione all'obbligo per le case farmaceutiche di condurre ulteriori studi e al riguardo Pfizer dovrà consegnare i suoi entro dicembre 2023". Quindi le convinzioni anti vaccino nella maestra restano radicate e continuerà a sostenere le sue idee e le sue tesi. Una no vax irriducibile. Resta una domanda che viene spontanea: cosa sarebbe accaduto nel mondo in assenza delle vaccinazioni anti Covid