Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Morto attore sugli sci, chi era Gaspard Ulliel, l'Hannibal Lecter di Peter Webber

  • a
  • a
  • a

Uno scontro sugli sci avvenuto ieri, martedì 18 gennaio, è stato fatale per Gaspard Ulliel. Il giovane attore francese, 37 anni, è rimasto vittima di un incidente a La Rosière, in Savoia. Ad annunciarlo è stato Le Parisien. Ulliel era conosciuto ai più per aver interpretato il giovane Hannibal Lecter in Le origini del male e Yves Saint-Laurent nel film biografico del 2014, diretto da Bertrand Bonello. Lo scontro sarebbe avvenuto al crocevia tra due piste intorno alle ore 16. Sul posto sono arrivati immediatamente i soccorsi, che hanno trovato l'attore privo di sensi. Ulliel è stato quindi trasportato in elicottero al centro ospedaliero di Grenoble, dove le sue condizioni sono subito apparse critiche. Oggi, mercoledì 19 gennaio, l'annuncio del decesso. Già aperta dagli inquirenti un'indagine sull'incidente.

 

 

Gaspard Ulliel era nato il 25 novembre 1984. I suoi genitori sono importanti stilisti nel mondo della moda. Il giovane Gaspard è entrato nel mondo del cinema già ai tempi del liceo, nella serie tv Une femme en blanc. Ha studiato cinematografia all'università di Saint-Denis. Nel 1999 ha preso parte al suo primo film, Alias, mentre nel 2003 è stato nominato ai premi Cesar per per Embrassez qui vous voudrez. L'anno successivo la nomination è stata per Anime erranti, mentre il premio è arrivato nel 2005 per la migliore promessa maschile con Una lunga domenica di passioni di Jean-Pierre Jeunet, dove recitava a fianco di Audrey Tautou. Nel 2007 ha recitato nel film Hannibal Lecter - Le origini del male di Peter Webber, tratto dall'omonimo romanzo di Thomas Harris, nel ruolo del celebre criminologo cannibale. Inizialmente non voleva accettare il ruolo, precedentemente interpretato dal premio Oscar Anthony Hopkins. 

 

 

Ulliel è stato anche protagonista della campagna pubblicitaria del nuovo profumo maschile Bleu de Chanel, con uno spot diretto da Martin Scorsese. Nel 2014 ha vestito i panni del celebre stilista Yves Saint Laurent nel film Saint Laurent, grazie al quale è stato nuovamente nominato ai César come migliore attore protagonista. Anche la sua vita privata è stata al centro delle copertine. Ha avuto una relazione con Cécile Cassel dal 2005 al 2007, una con Charlotte Casiraghi nel 2007 e una con la modella Jordan Crasselle dal 2008 al 2013. Infine, dal 2013 ad oggi la sua relazione è stata con Gaëlle Pietri, dalla quale ha avuto un figlio nel 2016. Tanti i messaggi di cordoglio che sono stati pubblicati sui social da colleghi e fan.