Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

No vax e no green pass tornano in piazza. Paragone: "Ci sarà anche Luc Montagnier, premio Nobel". Le pesanti liti a PiazzaPulita | Video

  • a
  • a
  • a

I no vax tornano ancora una volta in piazza per protestare contro i provvedimenti del governo guidato da Mario Draghi. Domani, sabato 15 gennaio, a Milano dalle ore 15 alle 18 in piazza XXV Aprile, si svolgerà una manifestazione organizzata da Per l'Italia con Paragone Italexit a "favore dei diritti e delle libertà individuali e contro le politiche del governo e il super green pass". Una nota del senatore Gianluigi Paragone, spiega sarà presente il premio Nobel per la medicina Luc Montagnier, che interverrà personalmente per parlare dei temi legati all'emergenza Covid 19.

Alla manifestazione parteciperanno anche rappresentanti delle Forze dell'Ordine e dell'Esercito italiano che sono stati sospesi dal servizio e che per la prima volta scenderanno in piazza per protestare contro l'obbligo del green pass nell'esercizio della loro professione, supportati dal sindacato della Polizia di Stato lo Scudo. Nonostante l'aumento dei contagi e dei decessi, i no vax continuano a rifiutare il vaccino ed a protestare contro le restrizioni. 

Gianluigi Paragone nella puntata di Piazzapulita andata in onda giovedì 14 gennaio su La7, ha incassato pesanti critiche dagli ospiti. Intenso e a tratti pesante lo scambio di battute con Fabrizio Roncone, giornalista del Corriere della Sera. Roncone ha spiegato che "Ci sono 400 mila interventi saltati a causa dei posti in terapia intensiva occupati dai no vax. State occupando gli ospedali e impedite agli italiani vaccinati di curarsi". Paragone ha cercato di deviare il discorso sugli annosi problemi della sanità pubblica e ha replicato criticando il Corriere della Sera, definito un giornale che perde copie. Non è finita qui, Paragone ha discusso in maniera accesa anche con Selvaggia Lucarelli, non solo alzando la voce, ma anche ricordandole in maniera ironica che fa parte della giuria di Ballando con le Stelle. Oggi la nuova protesta in piazza di no vax e no green pass