Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Botti di Capodanno, ecco come aiutare i cani ad avere meno paura. Cinque consigli

  • a
  • a
  • a

Siamo ormai a poche ore dall'ultima notte dell'anno e come sempre accade, chi ha un amico a quattro zampe in casa, teme che possa avere paura dei botti e dei fuochi d'artificio che verranno esplosi per dare il benvenuto al 2022 e salutare il 2021. Del resto è così: gli animali hanno paura, in particolare i cani. Cosa fare per cercare di rendere il trauma più leggero possibile. E' animalpedia.it a dare alcuni importanti consigli.

"Se quando ci sono i fuochi d'artificio scappi con lui, lo accarezzi e lo tranquillizzi in continuazione, rafforzi il comportamento del cane senza accorgertene - si legge sul sito specializzato - Se cerchi di tranquillizzarlo è come se gli stessi dicendo che ha motivo di avere paura e il suo timore sarà sempre più radicato in lui. La reazione migliore che puoi avere è comportarti con normalità, per quanto possibile, cercando di ignorare l'atteggiamento timoroso assunto dal cane. Non devi accarezzarlo, toccarlo né premiarlo se è nervoso, eccitato o iperattivo". Animalpedia.it spiega che la paura "è un'emozione e le emozioni non possono essere rafforzate, diversamente dai comportamenti. Evita quindi i comportamenti che spingono il cane a essere nervoso e accarezzarlo e premialo se sta buono e tranquillo".

Ma come cercare di tranquillizzare un cane che ha paura dei botti o comunque di rumori forti, come un tuono oppure il passaggio di un aereo? Questi i cinque consigli di animalpedia.it.

1) Non lasciarlo solo: "Se già si sconsiglia di lasciare in casa da solo un cane, immagina farlo se ha paura di qualcosa quando quel qualcosa è presente. Il cane potrebbe reagire male e avere qualche incidente domestico, perché al di là di oggetti o mobili rovinati o rotti, potrebbe mettersi in situazioni di pericolo. Stare al suo fianco lo farà sentire più tranquillo".

2) Crea un nido: "Scegli il luogo più tranquillo della casa per costruire un nido in cui il cane si possa rifugiare, preferibilmente lontano da finestre e rumori provenienti dalla strada. Deve essere un luogo scuro e comodo, per cui usa coperte e cuscini per renderlo tale. Per iniziare a farlo familiarizzare con questo rifugio, costruiscilo qualche giorno prima rispetto a quando ci saranno i botti e lavora con il rinforzo positivo. Fagli sempre i complimenti quando vi entra dentro. Ricorda di non forzarlo mai. In questo luogo tranquillo non devono mancare cibo e acqua così che non debba spostarsi dentro casa per andare a cercarli".

3) Isolalo dal rumore: "Abbassa le tapparelle e prepara una playlist con della musica rilassante".

4) Distrailo: "Anche se alcuni cani si rifiutano di mangiare e giocare in momenti del genere, puoi dargli un osso crudo, un kong o il suo peluche preferito".

5) Usa dei feromoni: "I feromoni sintetici, conosciuti anche come Dap (Dog Appeasing Feromone) sono un insieme di stress e acidi grassi che imitano il funzionamento delle ghiandole sebacee quando una cagna è nel periodo dell'allattamento. Hanno una funzione calmante e aiutano ad abbassare i livelli di ansia".