Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Con una pistola giocattolo "spara" acqua a una coppietta

default_image

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Coppie che si appartano in un parcheggio isolato. E un gruppetto di giovani che decide di “accendere” la serata con alcuni scherzi di cattivo gusto. Come nel caso in questione, quando uno dei ragazzi si dirige verso una vettura ferma. Che ha il finestrino leggermente aperto. E con un gesto improvviso spruzza acqua contro la coppia. Naturalmente con una pistola giocattolo. Scatenando però la reazione dell'uomo che si trovava al volante (che era con la fidanzata). Che, senza pensarci due volte, si mette all'inseguimento dell'auto dei ragazzi, fino al punto di raggiungerla e tamponarla. E poco dopo, minacciando proprio uno dei giovani con frasi del tipo “vi faccio passare io la voglia di fare queste cose, vi taglio la testa”.  La vicenda è approdata in tribunale a Perugia.