Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Super green pass, multa fino a mille euro per chi non rispetta le regole. Ecco cosa cambia da lunedì 6 dicembre

  • a
  • a
  • a

Conto alla rovescia per l'entrata in vigore del super green pass, o meglio per il green pass "rafforzato". Il certificato viene rilasciato soltanto a chi è vaccinato oppure è guarito dal Covid, anche in regioni in zona bianca. Obbligo di green pass "base", invece, anche per i mezzi pubblici: chi non è vaccinato o non ha avuto l'infezione, deve essere in possesso di un tampone negativo, il molecolare vale 72 ore, l'antigenico solo 48. Per andare al lavoro è indispensabile almeno il green pass base. Ma il governo ha esteso anche le categorie obbligate alla vaccinazione: il personale amministrativo della sanità; i docenti e il personale amministrativo della scuola; i militari; le donne e gli uomini delle forze di polizia (compresa la penitenziaria); il personale del soccorso pubblico.

E chi non è in regola? Di seguito tutte le sanzioni previste dal decreto. Chi accede nei luoghi dove è previsto il super green pass senza esserne in possesso, rischia una sanzione da 400 a mille euro. Servono, quindi, vaccinazione o guarigione dal Covid per i seguenti luoghi o eventi: spettacoli; manifestazioni sportive; ristoranti al chiuso; feste e discoteche; cerimonie pubbliche. Ma non rischiano solo i cittadini, pesanti sanzioni anche per i gestori dei locali che non controlleranno il green pass: anche per loro da 400 a mille euro. Dopo tre multe in giorni differenti, può scattare la chiusura per dieci giorni. 

Multe da 400 a mille euro anche per chi accede senza essere in regola nei luoghi dove è previsto il green pass base: treni ad alta velocità; aerei; trasporto pubblico locale (autobus, tram, metropolitane); palestre e piscine; spogliatoi; alberghi. Pure in questo caso i mancati controlli da parte dei gestori sono punibili con la medesima sanzione. Invariate le multe per i lavoratori sprovvisti di qualsiasi tipo di certificato: sospensione per chi viene trovato senza green pass per cinque giorni di seguito e sanzione da 600 a 1.500 euro. Sanzione da 400 a mille euro per i datori di lavoro che non effettuano i controlli.