Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Quarto Grado, stasera in tv 26 novembre su Rete4: i casi di Nada Cella e Denise Pipitone

  • a
  • a
  • a

Stasera in tv, venerdì 26 novembre, torna l'appuntamento con Quarto Grado, il programma di approfondimento e di attualità con inchieste legate ai principali casi di cronaca. Alla conduzione sempre Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero (Rete4, ore 21,20).

 

 

Ampio spazio al caso Nada Cella, la donna uccisa a Chiavari il 6 maggio 1996, al secondo piano di uno stabile di via Marsala 14,dove si trovava lo studio del commercialista Marco Soracco, presso cui la ragazza lavorava come segretaria da 5 anni; il caso è tuttora irrisolto. Ma chi è il religioso che chiese a Soracco di non fare il nome di Annalucia Cecere, la donna indagata per il delitto avvenuto ben 25 anni fa? Al centro della puntata di stasera anche il caso di Denise Pipitone, la bimba di Mazara Del Vallo scomparsa l'1 settembre del 2004. Il giudice prende tempo per decidere sulle intercettazioni, ma dopo più di 17 anni dalla vicenda il giallo resta aperta. La famiglia non si vuole rassegna e continua a pretendere di sapere come siano andati i fatti, vuole la verità. 

 

 

Spazio poi anche ad altri casi, tra cui quello di Rosina. Mentre potrebbe esserci spazio anche per quello di Guerrina Piscaglia: l'ultima novità la vorrebbe in una casa di religiosi in Francia". Sensitiva indica luogo, avvocato del prete condannato va a verificare.