Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Omicidio Meredith, Rudy Guede torna libero. Il legale: "Primo pensiero va alla vittima"

  • a
  • a
  • a

Rudy Guede torna libero. L'unico condannato per l’omicidio di Meredith Kercher avvenuto a Perugia il 1 novembre 2007 torna quindi in libertà. Il magistrato di sorveglianza di Viterbo ha concesso la liberazione anticipata prevista dalla legge sull’ordinamento penitenziario e l’ufficio esecuzione della procura di Milano ha emesso l’ordine di scarcerazione.

 

 

Il suo difensore, l’avvocato Fabrizio Ballarini, aveva avanzato la richiesta di concedere 45 giorni di sconto sul fine pena per Guede, che sarebbe arrivato il 4 gennaio 2022. "E' il momento conclusivo di una vicenda dolorosa - ha affermato il legale all'Adnkronos -. Il primo pensiero va alla vittima e alla sua famiglia. Rudy Guede ha fatto un percorso rieducativo eccellente: un percorso riconosciuto anche dal magistrato di sorveglianza".