Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Donazione di organi, tre donne salvano pazienti umbri e di altre regioni

Marina Rosati
  • a
  • a
  • a

La direzione generale dell'Azienda ospedaliera di Perugia ha manifestato, attraverso il responsabile del Centro regionale Trapianti Attanasios Dovas, l'apprezzamento ai professionisti dei diversi gruppi multidisciplinari intervenuti in una intensa attività svolta negli ultimi giorni del mese di settembre a seguito di tre donazioni di organi. Si è trattato di tre donne di diverse fasce di età, esattamente di 33, 66 e 80 anni, decedute nel reparto di Rianimazione a seguito di lesioni cerebrali. Presso il Centro trapianto di rene di Perugia sono stati eseguiti cinque interventi a favore di altrettanti pazienti umbri da tempo costretti a sottoporsi alla dialisi . Altri organi, dopo la consultazione del registro nazionale, sono stati trasferiti in altri centri italiani. Nello specifico, un rene è stato inviato in Sicilia, mentre equipe di Napoli , Roma e Udine hanno potuto prelevare fegato e cuore.