Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Lo aggredisce con il forcone

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Non è processabile la 45enne rumena arrestata a fine 2016 per tentato omicidio, dopo che aveva aggredito con un forcone alla gola un uomo interessato all'acquisto di un terreno ad Assisi. Secondo lo psichiatra Tarcisio Radicchia, la donna al momento dei fatti non era imputabile in quanto soffre di una grave infermità mentale. L'esperto non ha riscontrato segnali di pericolosità sociale e auspica che la straniera, ancora detenuta, sia trasferita in una struttura assistenziale. Il tentato omicidio era ricostruito nell'ordinanza del giudice: quando i tre uomini - l'aspirante acquirente del terreno, il geometra incaricato dalla venditrice e l'addetto ai lavori di consolidamento e messa in sicurezza - sono arrivati sul posto, un casolare diroccato alle porte di Assisi, la donna ha afferrato con tono minaccioso il forcone e si è avventata contro il trentaduenne, puntando alla gola.