Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Torino, brucia palazzo in centro: 5 feriti. Crolla solaio, rogo forse provocato da una saldatrice

  • a
  • a
  • a

Brucia un palazzo nel centro di Torino. L'incendio, tra piazza Carlo Felice e piazza Lagrange, è partito da un attico e si è sviluppato velocemente provocando il crollo di un solaio e di alcuni controsoffitti. Ci sarebbero 5 feriti, ma l'incendio corre perché i vigili del fuoco riescono ad operare soltanto dall'esterno.  Sgomberati negozi e appartamenti. Tutte le persone presenti nello stabile principale, circa una sessantina, sono in sicurezza. Traffico in tilt nella zona del palazzo a fuoco.

 

 

"La situazione è critica, il fuoco è attivo e stiamo cercando di creare uno sbarramento con gli idranti ma è un intervento in quota molto difficile" ha spiegato il comandante dei vigili del fuoco torinesi, Agatino Carrolo, intervenuto sul luogo dell’incendio divampato questa mattina in un palazzo di 11 piani che si affaccia su piazza Carlo Felice a Torino. "Per il momento non possiamo agire dall’interno ma solo esternamente. Ci sono stati anche alcuni crolli. Abbiamo appurato che nell’attico da cui è partito l’incendio era presente un operaio", ha precisato. Infatti l'ipotesi che sta prendendo forma tra gli investigatori è che il rogo potrebbe essere stato causato dalle scintille prodotte da una saldatrice usata da un fabbro per sistemare la cassaforte in un attico. Il fabbro sarebbe stato chiamato dal proprietario dell'appartamento e i lavori nulla a che vedere con gli interventi di edilizia in corso nel palazzo.

 

 

Cinque persone hanno dovuto ricorrere alle cure dei sanitari, sul posto: si tratta di due agenti di polizia e un operaio, che hanno riportato lievi ustioni ed escoriazioni, e di due condomine, fuori casa quando è scoppiato l'incendio, che hanno accusato leggeri malori. Oltre ai mezzi dei vigili del fuoco, la ditta Federico Fiammengo, impegnata in un cantiere oggi deserto, ha messo a disposizione una piattaforma mobile su cui ora lavorano i vigili del fuoco.