Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mahmood, casa in fiamme dopo l'incendio nel grattacielo: la diretta Instagram di Morgan

  • a
  • a
  • a

C'è anche l'abitazione del noto cantante Mahmood all'interno del palazzo in cui nel pomeriggio di oggi, domenica 29 agosto, intorno alle 17.30, si è sviluppato l'incendio che ha distrutto la struttura e provocato l'evacuazione delle circa 70 famiglie residenti. A riferirlo è il cantante Morgan, che in una lunga diretta su Instagram ha documentato l'incendio e raccontato cosa stava accadendo.

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Marco "Morgan" Castoldi (@morganofficial)

 

Al momento l'unica certezza è che Mahmood è stato uno dei primi ad uscire dallo stabile ed è al sicuro. Ma la sua casa, con tutti gli oggetti personali e quant'altro è andata distrutta. Ora lo stabile di via Antonini 32 è addirittura a rischio crollo, dal momento che le fiamme hanno interessato anche il seminterrato, minando la struttura, realizzata solo nel 2011. "Al momento sul posto non risultano persone intossicate o ferite", fa sapere l’Areu (Agenzia regionale emergenza e urgenza) dopo il maxi incendio scoppiato nel pomeriggio di oggi al civico 32 di via Giacomo Antonini, un palazzo di 15 piani, a Milano, con l’intervento di soccorso scattato alle 17.36.