Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

"Mi perseguita". Scatta il divieto di avvicinamento per l'ex

default_image

alessandra Borghi
  • a
  • a
  • a

Finita la relazione non si sarebbe arreso perseguitando la ex con telefonate, messaggi e controllando i suoi spostamenti. Così la polizia ha eseguito nei confronti di un perugino di 37 anni il provvedimento con cui il gip del tribunale di Perugia ha applicato la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla ex compagna. In caso di violazione alle disposizioni imposte, per l'uomo scatterebbero misure restrittive ben più afflittive.