Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Festa per l'Italia campione: incidente mortale a Catania, 15 feriti a Milano

  • a
  • a
  • a

Tragico incidente stradale la scorsa notte a Caltagirone, in provincia di Catania, dove durante i festeggiamenti per la vittoria dell’Italia agli Europei un 22enne ha perso la vita. Secondo le prime ricostruzioni Giuseppe Di Martino, questo il nome della vittima, si trovava a bordo di uno scooter che, nei pressi dell’ospedale Gravina, si è scontrato con altre due moto e con un’auto. Nell’impatto sono anche rimaste ferite, in maniera non grave, quattro persone. Il sindaco di Caltagirone Gino Ioppolo, a nome dell’Amministrazione e della comunità tutta, esprime attraverso una nota "profondo e sentito cordoglio per questi drammatici accadimenti che hanno trasformato una notte di esultanza in una tragedia che ci colpisce tutti" e, in un momento di estrema sofferenza come questo, si stringe attorno ai familiari "così duramente provati". Anche il presidente del Consiglio comunale Massimo Alparone si dice "fortemente addolorato" e manifesta «piena vicinanza alla famiglia del giovane".

 

Sono 15 invece i feriti in piazza del Duomo verosimilmente per lo scoppio di una bomba carta. Un 21enne, F. M., maschio di 21 anni, rimasto ferito all’addome, è stato portato in codice rosso al Policlinico. Un altro giovane, P. M., 22 anni, con una ferita penetrante al torace, è stato ricoverato in codice rosso al Fatebenefratelli. Gli altri coinvolti hanno riportato ferite lacero-contuse soprattutto agli arti. L’intervento del 118 in piazza Duomo è scattato poco dopo mezzanotte, alle 00.06.

 

 

Per quanto riguarda i feriti trasferiti al Niguarda, da fonti ospedaliere si apprende che il 22enne ha subito un trauma da caduta e ha avuto una ferita al torace non penetrante. Il ragazzo, che risulta contuso, è in osservazione. Il 21enne a cui sono state amputate tre dita di una mano, invece, è stato poi trasferito in un altro ospedale nel reparto di Chirurgia della mano.