Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Denise Pipitone, "ex pm Angioni attacca". Quarto Grado: "cosa mandiamo in onda stasera"

  • a
  • a
  • a

Caso Denise Pipitone. Se ne parla anche stasera, venerdì 9 luglio, alle ore 21.25, su Retequattro, nel nuovo appuntamento con ’Le storie di Quarto Grado' che va in onda su Retequattro. Al centro della puntata c'è la vicenda della bimba scomparsa da Mazara del Vallo nel Trapanese il primo settembre 2004. Il caso è stato riaperto dalla procura di Marsala dopo 17 anni con nuove indagini. 

 

 

 

"La procura di Marsala procede a nuovi interrogatori, l’ex pm Maria Angioni, finita sotto indagine per false dichiarazioni, passa al contrattacco", annuncia il programma Mediaset nelle anticipazioni. Il programma Quarto Grado è stato diffidato, da due puntate a questa parte, da parte della madre di Denise, Piera Maggio, dal trattare il caso della bimba scomparsa nel nulla. Cosa che non è avvenuta con Gianluigi Nuzzi e la sua squadra che hanno dedicato servizi per arrivare alla verità sull'inquietante vicenda. L'ultimo sviluppo della nuova indagine, anticipato questa volta dalla trasmissione di Rai3 Chi l'ha visto? condotta da Federica Sciarelli, è l'interrogatorio durato sei ore in procura dell'ex fidanzato di Jessica Pulizzi, sorellastra di Denise Pipitone, Gaspare Ghaleb.

 

 

Una trasmissione, Quarto Grado, che vede la conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero e che affronterà altri casi di stringente attualità. Il programma a cura di Siria Magri si aprirà infatti con il caso di Saman Abbas, la ragazza di origini pakistane scomparsa il 30 aprile scorso. Chi indaga pensa che sia stata uccisa dallo zio: la giovane si opponeva al matrimonio combinato in Pakistan con un cugino. Le ricerche proseguono incessantemente, anche tra serre vicine alla casa di famiglia. Intanto emergono nuovi particolari, sulla trappola organizzata dai parenti per ingannare Saman. Una trasmissione fatta di servizi e discussioni in diretta. Stasera non mancheranno i colpi di scena, immaginiamo.