Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Laura Ziliani, "l'allarme dato dalle figlie". Le ultime ore dell'ex vigilessa e il colpo di scena: sospetti sulle due ragazze

  • a
  • a
  • a

Che fine ha fatto Laura Ziliani? La risposta non c'è ancora ma oggi è arrivato il colpo di scena sul caso dell'ex vigilessa scomparsa nei primi giorni di maggio da Temù, in provincia di Brescia.

 

Due delle tre figlie sono state iscritte nel registro degli indagati con l'accusa di omicidio. Il pm Caty Bressanelli, titolare delle indagini,non ha emesso nessun fermo per le due indagate, che si trovano in stato di libertà: questo a seguito di una serie di incongruenze nei racconti e nelle testimonianze delle due giovani donne. Si tratta della figlia maggiore e della più piccola.
È già stata sequestrata anche l'abitazione in cui vive Laura Ziliani, insieme a una delle figlie. Un caso inquietante, la donna è scomparsa ormai da due mesi, sparita nel nulla.
Era l'8 maggio scorso e si cercano di ricostruire le ultime ore. L'allarme della scomparsa, allora, lo diedero proprio le figlie della donna.

Lei Laura, a quanto trapela da una prima ricostruzione, era uscita dalla sua casa di Temù per una passeggiata, ma senza farne più ritorno. Dalle prime ricerche era stato recuperato il suo cellulare, rimasto in garage. Da quel giorno e per una decina di giorni senza sosta erano state mobilitate centinaia di persone, tra tecnici e volontari, purtroppo senza successo. Dopo il primo stop le ricerche erano riprese a seguito del ritrovamento di una scarpa. Ma solo quello e nulla più.

 

 

Gli inquirenti hanno scavato, cercato di capire. Laura Ziliani aveva lavorato tanti anni a Temù come agente di Polizia Locale. Aveva lasciato la montagna per andare a vivere in città dopo la morte del marito, travolto e ucciso da una valanga nel 2012. Abita a Brescia, a Urago Mella, e lavora alle dipendenze del Comune di Roncadelle.  Spesso si fermava a Temù e  usciva a camminare anche da sola. La montagna, la sua grande passione. Si indaga per omicidio: che cosa puà essere successo?