Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Denise Pipitone, "mio marito Piero Pulizzi ha fatto una scelta". Piera Maggio, rivelazioni in tv: perché non appare | Video

  • a
  • a
  • a

Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone, la bambina scomparsa da Mazara del Vallo il primo settembre 2004 quando aveva 4 anni, è stata ospite del programma Mattino5 di Canale 5 in onda oggi martedì 22 giugno.

 

 

Il caso di Denise è stato riaperto dalla procura di Marsala dopo 17 anni ed i programmi tv si occupano della vicenda rivelando dettagli e ripercorrendo una complessa e tortuosa storia giudiziaria, aggiungendo anche elementi. Una di queste trasmissioni è appunto quella condotta da Federica Panicucci che oggi in collegamento ha ospitato Piera Maggio. La madre di Denise Pipitone ha parlato al pubblico anche del marito Piero Pulizzi, padre naturale di Denise e del fatto che lui non appare mai in tv. Pulizzi si vede spesso al fianco di Piera Maggio in questa battaglia per la verità che dura da 17 anni, ma sempre dietro le quinte.

 

 

"Piero è stato colpito due volte con questa vicenda", ha spiegato Piera Maggio. "La serenità, la tranquillità è da molto che l'abbiamo persa; affrontiamo tutto giorno per giorno". La conduttrice fa notare come "Piero è stato sempre un passo dietro a te, doppiamente ferito da una bimba che è scomparsa e da una vicenda giudiziaria". A questo punto in diretta tv, Piera Maggio spiega che quella del marito è una scelta. "Purtroppo è un papà che soffre, doppiamente colpito e non è facile. Cerca di stare dietro le quinte ed è presente in tutto. E' apparso poche volte in tv - dice la mamma di Denise Pipitone -, è una sua scelta dettata da quelle che sono le evidenze. Ci sorreggiamo a vicenda", ha concluso Piera Maggio sul conto del marito aggiungendo comunque che "la quotidianità non è semplice quando affronti questa vicenda, in particolare in questi ultimi tre mesi". Per la cronaca ieri Piera Maggio ha diffidato ieri proprio un programma Mediaset, Quarto Grado di Retequattro, a parlare del caso.