Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Denise Pipitone, la madre Piera Maggio dalla Sciarelli: "Non bello sentirmi dire così che sarei nonna"

  • a
  • a
  • a

La vicenda di Denise Pipitone ancora in primo piano a Chi l'ha visto?, la trasmissione di Federica Sciarelli in onda su Rai3, nella puntata di mercoledì 16 giugno. E' tornata infatti a parlare Piera Maggio, la madre della bambina scomparsa nel 2004 a Mazara del Vallo. Facendo un piccolo passo indietro, nella puntata di mercoledì scorso per la prima volta era emersa la pista di Mariana, che ha parlato della possibilità che Florina possa avere avuto con sé la piccola Denise a Parigi.

 

 

Secondo alcune indiscrezioni circolate negli ultimi giorni, si potrebbe trattare della donna avvistata nell’ottobre 2004 dalla guardia giurata a Milano. La donna comparsa negli ultimi giorni nelle foto online e associata a Florina, era stata arrestata in realtà a Padova per furto nel 2015. Si chiama Silvana, è macedone e vive da molti anni in Italia, come ha spiegato alla redazione di Chi l’ha Visto?. "Non c’entro niente con questa vicenda, mi vergogno e sono umiliata. Non posso più uscire perché ho paura di cosa possa pensare la gente", ha rivelato. "Da 35 anni ho un segno sulla fronte” mentre nel video della donna avvistata a Milano “non c’è”, ha spiegato Silvana.

 

 

“Mi hanno fatto andare in depressione, non dormo da otto giorni”, ha aggiunto. A questo punto è stata la volta di Piera Maggio, la madre appunto di Denise. “Capisco la buona fede di tutti - ha dichiarato la donna davanti a Federica Sciarelli - ma invito alla cautela e alla calma. Cerchiamo di non fare allarmismi perché non è bello sentirmi dire che Denise è mamma e io sarei nonna". “Prima di segnalare ed esporsi alla tv in modo così plateale, chiediamo accertamenti - ha aggiunto ancora Piera Maggio -. Bisogna valutare prima se siamo sulla strada giusta, altrimenti creiamo confusione. Saltare dalla sedia così non è tanto bello”.